Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

“Clemente Cardinali” - Scuola Secondaria di I grado

 

 

Clemente Cardinali: la scuola del cuore 

 

clemente cardinali

Indirizzo: Via Accademia Italiana della Cucina, 1
Telefono: 06 85 55 548
Codice meccanografico: RMMM8F701B
Responsabile di plesso: Bruno Piacentini 

   

Immagine: 
  • Pet Therapy alla "C.Cardinali" con Ugo
    Pet Therapy alla "C.Cardinali" con Ugo
  • Pet Therapy alla "C.Cardinali" con Ugo
  • Pet Therapy alla "C.Cardinali" con Ugo
  • Pet Therapy alla "C.Cardinali" con Ugo
  • Pet Therapy alla "C.Cardinali" con Ugo
  • Pet Therapy alla "C.Cardinali" con Ugo
  • Pet Therapy alla "C.Cardinali" con Ugo
  • Pet Therapy alla "C.Cardinali" con Ugo
  • Pet Therapy alla "C.Cardinali" con Ugo
  • Pet Therapy alla "C.Cardinali" con Ugo
Sede di servizio: 
Secondaria Clemente Cardinali

Notizie

  • Quella del 27 gennaio, Giornata della Memoria, è stata una mattinata che ha visto una feconda sinergia tra i tre gradi di scuola dell’Istituto “Gino Felci”. Gli alunni delle classi quarte del plesso Zarfati si sono recati presso il teatro della Scuola Media “Clemente Cardinali” per assistere alla presentazione dei lavori eseguiti dalle classi di scuola media sul tema della Shoah, portando il contributo degli alunni della scuola dell’Infanzia e l’intervento dell’ospite d’onore Loredana Zarfati.

    Tanti i contenuti e le competenze messe in gioco: dalla presentazione delle informazioni ricavate durante le ricerche sulla vita dei 12 deportati veliterni, elaborata dai ragazzi delle medie e proiettata sul mega schermo del teatro, alla rappresentazione teatrale, egregiamente ritratta dai ragazzi, di un’impossibile intervista agli stessi in cui, oltre al racconto degli eventi, si indagava sui loro stati d’animo, le loro commoventi speranze. Video informativi e il video del canto “Gam gam” diventato simbolo del genocidio che riguardò più di un milione e mezzo di bambini uccisi dai nazisti, hanno poi introdotto l’ospite della mattinata Loredana Zarfati fortemente, e da tempo, voluta dalle insegnanti della Scuola Primaria e dell’Infanzia “Rosita Zarfati”. Sorella da parte di padre di Rosita Zarfati,  Loredana si è collegata da remoto grazie alla mediazione di Antonietta Lucchetti, insegnante di scuola primaria a Velletri, storica veliterna e socia dell'Associazione Memoria '900 che, sin dai suoi studi universitari, ha approfondito, e continua a farlo, la storia dei deportati ebraici di Velletri.

    Dopo la lettura di una tenera lettera a Rosita Zarfati, deportata veliterna, da parte degli alunni della Scuola dell'Infanzia, la gentilissima signora Loredana, visibilmente emozionata dalla calorosa accoglienza che solo la spontaneità dei bambini sa dare, si è gentilmente sottoposta alle domande che gli alunni di Scuola Primaria le hanno posto parlando del rapporto con il padre, sempre gioioso, nonostante le cicatrici lasciate dalla guerra, e con i fratelli mai conosciuti. Poi la gratitudine per gli alunni che hanno voluto coinvolgere la loro “nuova amica” nell’espressione dell’orgoglio per fa parte di una scuola dedicata a chi non ha avuto il tempo di godere della scuola e per avere una biblioteca scolastica, “Rosita” appunto, dedicata a tutti i bambini che in passato (e purtroppo ancora oggi), non hanno la possibilità di leggere e studiare.

    Ed infine la cara Loredana ha voluto ringraziare tutti gli insegnanti che quotidianamente si impegnano nell’educazione dei più giovani, e ha porto loro gli auguri di un sereno lavoro affinché possano contribuire a rendere il mondo migliore.

    Il congedo con la signora Loredana Zarfati si è alimentato di promesse per future collaborazioni, possibilmente dal vivo, che ravviveranno quel “filo d’oro”, come la Zarfati ha definito, che la lega a Velletri.

    Gli insegnanti tutti si augurano che questa proficua collaborazione, indice di una reale continuità tra i tre ordini di scuola di un comune Istituto Comprensivo, possa proseguire nel tempo con altri incontri didattico educativi.

    Pubblicato il: Venerdì, 29 Gennaio, 2021 - 14:40
  • Le classi terze della Clemente Cardinali presentano così i loro più calorosi auguri di Buone Feste 2020!!!

    CLICCA QUI PER VEDERE GLI AUGURI DELLE CLASSI TERZE SU YOUTUBE.

    Pubblicato il: Martedì, 22 Dicembre, 2020 - 21:04
  • Le classi seconde della Clemente Cardinali presentano così i loro più calorosi auguri di Buone Feste 2020!!!

    CLICCA QUI PER VEDERE GLI AUGURI DELLE CLASSI SECONDE SU YOUTUBE.

    Pubblicato il: Martedì, 22 Dicembre, 2020 - 20:58
  • Le classi prime della Clemente Cardinali presentano così i loro più calorosi auguri di Buone Feste 2020!!!

    CLICCA QUI PER VEDERE GLI AUGURI DELLE CLASSI PRIME SU YOUTUBE.

    Pubblicato il: Martedì, 22 Dicembre, 2020 - 20:53
  • Durante la settimana in bellezza le classi seconde della Scuola Secondaria di I Grado “C. Cardinali” hanno esplorato, nel laboratorio di scienze, le proprietà di un fluido non - newtoniano creato con acqua e amido di mais. Gli alunni hanno potuto osservare che tale miscela, liquida e ondeggiante alla vista, si comporta in modo differente a seconda delle forze applicate: se si manipola e si tiene sotto pressione rimane solida, in condizioni di “quiete” si scioglie e gocciola tra le dita come un qualunque altro liquido. La particolarità di questo fluido sta nel fatto che se le molecole sono sottoposte a stress, tendono a rafforzare i legami che le tengono unite e, quindi, il composto assume una consistenza quasi solida. Al contrario in condizioni di “quiete” assume una consistenza liquida.

    L’insegnante di Matematica e Scienze Teresa Guadagno

    Pubblicato il: Mercoledì, 26 Febbraio, 2020 - 22:27
  • Pubblicato il: Mercoledì, 19 Febbraio, 2020 - 21:10
  • Pubblicato il: Mercoledì, 5 Febbraio, 2020 - 12:10
  • Pubblicato il: Martedì, 4 Febbraio, 2020 - 09:51
  • Le tecnologie sono entrate a far parte prepotentemente anche della vita dell'insegnante. Offrono nuovi strumenti, nuove modalità comunicative, ma richiedendo impegno da parte di chi non si è voluto concedere a loro apprezzamento e da parte di chi non ne ha avuto occasione del suo utilizzo. Motivata dal voler offrire ai suoi dipendenti l'opportunità di un corretto utilizzo ed un positivo approccio all'utilizzo delle tecnologie nella professione insegnante, il dirigente scolastico Margherita Attanasio dell'Istituto Comprensivo Gino Felci, ha voluto organizzare dei corsi di primo approccio di utilizzo ad un livello base delle tecnologie interni all'istituto stesso. Il team digitale composto da un rappresentante di ogni ordine di scuola: Simona Bellanca per la scuola dell’infanzia, Paola Loru per la scuola primaria e Angelo Lombardi per la scuola secondaria di primo grado “Clemente Cardinali” e coordinato dall' animatore digitale Ilaria Colella, si è così impegnato a strutturare cinque incontri destinati ai docenti che si sono auto individuati come dotati di competenze base nell'utilizzo delle tecnologie digitali, grazie ad un form di autovalutazione inviato in precedenza a tutti i docenti dell'Istituto. Sono nati così i Caffè digitali incontri di due ore in cui l'esperienza e le competenze del team digitale vengono messe a disposizione di chi desidera migliorarsi. Giovedì 30 gennaio si è così tenuto il primo Caffè digitale un gradevole incontro tra colleghi che ha avuto come oggetto il ripasso delle corrette procedure per l'utilizzo del registro elettronico nell'espletamento delle prossime operazioni di scrutinio di fine primo quadrimestre.
    È stata fatta inoltre una panoramica sulla strutturazione del nuovo sito dell'Istituto con tutte le sue aree di consultazione, ed inoltre una puntualizzazione sulle varie opportunità offerte dalla casella di posta elettronica interna al Gino Felci che saranno approfondite in seguito. Grande apprezzamento per i partecipanti e soddisfazione per l'animatrice digitale ed il team digitale da lei coordinato.

     

    Pubblicato il: Sabato, 1 Febbraio, 2020 - 23:08
  • Durante l'ultimo periodo dell'anno i ragazzi delle diverse classi si sono cimentati in molteplici attività di disegno e laboratorio durante le ore di Tecnologia, con ottimi risultati. In particolar modo le classi prime hanno realizzato graziosi disegni di Halloween e scintillanti alberi di Natale esposti negli spazi comuni del plesso. La classe 2 B ha messo in atto la buona pratica della raccolta attenta e differenziata dei rifiuti RAEE, realizzando una grande cartina dell'Italia, con i territori rappresentati da tali materiali in disuso. Le classi terze si sono invece confrontate con la grande architettura contemporanea ed innovativa di Zaha Hadid, dapprima osservando una serie di edifici disseminati in tutto il mondo, progettati e realizzati da questa geniale donna assieme al proprio staff, successivamente cimentandosi nella riproduzione grafica di tali opere. I risultati sono stati notevoli ed in particolar modo l'alunna Puccia Annalisa della classe 3 B, coadiuvata da Simona de Meis e Diana Vilchak, si è distinta per la bellissima rappresentazione del London Aquatics Centre,  che si ispira alla forma fluida dell'acqua in movimento. Tutti i lavori dei ragazzi della scuola media sono esposti nei locali del plesso per accogliere ancora più calorosamente ospiti e genitori nelle giornate degli open day.

    L'insegnante di Tecnologia Claudia Guidi

     

    Pubblicato il: Domenica, 15 Dicembre, 2019 - 10:41
  • Il giorno 22 Novembre 2019 presso il teatro della scuola media Cardinali si è tenuto l'incontro con la Protezione Civile di Velletri. 

    Tale evento ha concluso un percorso di sensibilizzazione degli alunni, scaturito dalle indicazioni del Ministero che, nei giorni 20,21 e 22 novembre 2019 ha promosso nelle scuole iniziative didattiche, formative e informative per la diffusione della cultura della sicurezza nelle scuole e per la prevenzione dei rischi. 

    Nelle varie classi sono state fornite spiegazioni sull'importanza di tale tematica e gli alunni hanno prodotto propri elaborati di vario genere.

    A fare da sfondo all'incontro in teatro i colorati disegni delle classi prima A e prima B, realizzati nelle ore di tecnologia, dove i ragazzi hanno trattato con creatività la sicurezza vista con i propri occhi e dove ha trovato spazio l'apprezzamento per il lavoro svolto dai volontari per la collettività.

    Gli alunni dell'intero plesso hanno seguito l'interessante lezione sulle tematiche del Terremoto, delle Allerte Meteo, oltre che sui comportamenti da tenere in ambito scolastico in caso di emergenze, intervenendo con domande e richieste di consigli.   

    Si ringrazia la Protezione Civile di Velletri per la disponibilità e la collaborazione.

    L'insegnante di Tecnologia Claudia Guidi

    Pubblicato il: Venerdì, 22 Novembre, 2019 - 23:16
  • L’11 Novembre le classi prime e seconde della Scuola Secondaria di I Grado “C. Cardinali” hanno assistito ad un divertente spettacolo, dal titolo Il Meraviglioso Mondo dell’Acqua, presso il teatro Artemisio di Velletri. I ragazzi sono stati immersi in uno spettacolo a carattere scientifico da due giovani scienziati con i quali nel corso delle due ore hanno analizzato questo importante composto dal punto di vista chimico e fisico. Il tutto è stato strutturato come una vera e propria rappresentazione teatrale con scene, costumi, filmati, giochi di magia, quiz sapientemente mixati dai due “attori chimici” che hanno saputo rendere parte attiva gli studenti presenti, stimolandone la partecipazione. Il successo dello spettacolo risiede anche nella chiarezza con la quale i due bravi conduttori hanno spiegato tutte le proprietà dell’acqua.

    Pubblicato il: Mercoledì, 13 Novembre, 2019 - 11:43
  • Inizio d'anno in festa per gli studenti della scuola secondaria di I grado "C. Cardinali"

    Pubblicato il: Domenica, 9 Settembre, 2018 - 16:52

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.77 del 03/12/2020 agg.07/12/2020
Theme Improved by Medula